L’eterna illusione (you can’t take it with you)

Romeo e Giulietta a New York e in salsa rosa. La proletaria Alice Sycamore ama Tony Kirby Jr., rampollo di uno squalo di Wall Street in piena espansione. Tony Kirby Sr. ha messo gli occhi su una proprietà che frutterebbe milioni, se solo il vecchio Vanderhof, nonno di Alice, acconsentisse a vendere la casa in cui abita. L’amore vince e la follia, disordinata e sistematica, ha la meglio sul capitalismo. Il film che lancia James Stewart e consacra Jean Arthur, portatrice di un nuovo modello, la ragazza della porta accanto. Voce nasale e un fascio di nervi, l’attrice diventa una presenza costante nella commedia americana.

Leggi di più
Roma - Quattro fontane
Domenica 10 Marzo11:00