Sono innocente

Trama:

Eddie Taylor è un bravo ragazzo, vittima di circostanze sfavorevoli, finisce in prigione. Scontata la condanna, sposa Joan, nella speranza di cominciare una nuova vita. Le cose purtroppo vanno male: per uno scambio d’identità, Eddie viene arrestato e incolpato di una rapina in banca dove sei persone hanno perso la vita. Finisce nuovamente in prigione e condannato a morte, ma riesce a evadere. Il film più lirico e pessimista della carriera americana di Lang: un ritratto di un’America cupa e disperata, vagamente ispirato alla cronaca nera e ai leggendari banditi Bonnie e Clyde.

Leggi di più
Roma - Quattro fontane
Lunedì 30 Gennaio20:30